Centro Ascolto Donna

Centro Ascolto Donna

Dove? Presso la Pubblica Assistenza di Orentano (PI)

Nasce il “Centro Ascolto Donna” presso la Pubblica Assistenza di Orentano, in provincia di Pisa, Associazione di Volontariato Onlus.  Il Centro  prevede attività di ascolto e consulenza psicologica, volte ad analizzare la domanda di aiuto e a definire un percorso di sostegno verso l'uscita dai problemi che queste donne vivono. Il Centro è gestito dalla dott.ssa Adriana Zollo sociologa e dalla dott.ssa Marisa Stellabotte psicoterapeuta. 

L’attuale crisi economica, finanziaria e sociale sta generando una serie di conseguenze negative specifiche che influiscono direttamente sulle condizioni di vita e di lavoro delle donne e in generale sulla loro collocazione nella società. Il welfare tradizionale non riesce più a corrispondere in maniera efficace a tutte le esigenze, e per questo motivo, si è reso necessario attivare un Centro di ascolto.

La violenza in ambito familiare (spesso definita “domestica”) è un preoccupante problema sociale. Molte donne, dopo secoli di pressioni e condizionamenti culturali, continuano a non riconoscere in uno schiaffo una violenza, bensì vi intravedono una “dimostrazione” di affetto. Inoltre è ancora forte lo stereotipo della donna fragile, al pari di altri soggetti deboli, come i bambini e le bambine, i quali, non a caso, sono anch’essi bersaglio delle diverse forme di violenza maschile.

Le beneficiarie dei servizi del “Centro Ascolto Donna” sono donne che vivono situazioni di violenza o conflitto extra o intra familiare ma non solo, è aperto a chi sente il bisogno di confrontarsi, di interrogarsi o a chi sente la necessità di conoscersi meglio.

L'accesso è gratuito mentre i percorsi di sostegno psicologico prevedono un costo sociale. 

Il Centro riceve tutti i martedì dalle ore 10.30 alle ore 12.00 e su appuntamento telefonando al seguente numero 346 70 74 431. Questo numero è contattabile anche per ricevere tutte le informazioni sul servizio.

[Fonte testo: Dott.ssa Marisa Stellabotte]

[Fonte immagine: http://www.mypregnancyhelpcenter.org/ www.newbedfordguide.com ]

 

Potrebbe interessarti anche...