Sai cos'è AGIL-MENTE ?

Sai cos'è AGIL-MENTE ?

Scopriamolo insieme!

AGIL-MENTE è un servizio di valutazione neuropsicologica, attraverso l’uso di test specifici e di interventi di sostegno per il recupero o il mantenimento delle abilità cognitive e relazionali. Consente di conoscere il proprio funzionamento cognitivo, scoprire il proprio benessere psicologico, monitorare e tenere in allenamento la propria mente. E’ una proposta rivolta alla popolazione adulta e anziana del nostro comprensorio.

Dietro AGIL-MENTE c’è un’equipe di professionisti, psicologi e psicoterapeuti, qualificati e in costante aggiornamento professionale, in contatto con le realtà presenti nel territorio. Offrono uno spazio di ascolto rivolto ai familiari finalizzato all’elaborazione delle dinamiche legate all’invecchiamento.

Cosa vi ha spinto a realizzare questa iniziativa? 

<< L'inevitabile aumento della popolazione anziana, ci spinge ad occuparci e ad interrogarci su quali servizi attualmente sono presenti sul territorio e su quali siano le richieste e i servizi nuovi da creare ed attivare, intendendo per servizi non solo quelli in grado di valutare lo stato di salute del nostro cervello ma anche la creazione o l'estensione di spazi di intrattenimento per la terza età.>>

Una delle condizioni più presenti fra gli anziani è il senso di solitudine.

<< Certo. La solitudine costituisce un grande peso per l'anziano e dobbiamo cercare di fare il possibile per combatterla; essa porta ad una inattività ed ad una chiusura sociale che si ripercuote inevitabilmente sulla salute fisica e psichica delle persone.>> 

<<Inoltre la logica del giovanilismo, della bellezza esteriore, dei prototipi del successo ad ogni costo, rendono gli anziani una sorta di stranieri abitanti del mondo. La vecchiaia viene spesso pensata solo come l'età delle perdite, delle rinunce; sono molti i pregiudizi sull'anziano, lo si considera inutile, improduttivo, malato, superato, dimenticando i molti anziani longevi e attivi e ricchi di spirito di creatività e soprattutto di saggezza. È necessario pertanto creare un’opinione diffusa a favore degli anziani, promuovere un positivo processo di invecchiamento sostenendo le residue capacità di autonomia e attraverso il ripristino delle condizioni psicofisiche.>>

[Fonte testo: Dott.ssa Marisa Stellabotte, psicologa e psicoterapeuta]

[Fonte immagine: http://shalevseniorliving.com/ www.abbeyfield.com http://allendalecommunity.com/ ]

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche...